Un radioamatore intercetta una conversazione aerea sull'avvistamento di un UFO

Solo pochi mesi fa è venuta fuori la notizia di un rapporto dell'American Airlines sull'avvistamento di un UFO. La vicenda è stata resa nota grazie ad un radioamatore che ha intercettato quello che sembra essere un rapporto sull'avvistamento di un UFO nei pressi di Nephi, nello Utah (USA), durante il monitoraggio che stava compiendo sulle comunicazioni tra aerei di linea commerciale e la torre di controllo. La conversazione non è stata registrata dal radioamatore tuttavia gli studiosi di UFO sono stati in grado di ottenerne una copia dalla Federal Aviation Administration (FAA) in risposta ad una richiesta della Freedom of Information Act (FOIA).


La vicenda. Pat Daniels, un conduttore radiofonico del paranormale e radioamatore, stava ascoltando le comunicazioni aeree il 14 gennaio 2016 intorno alle 00:12 quando ha sentito esattamente quello che da tempo stava cercando, un rapporto su un avvistamento UFO. Secondo quanto ha scritto il sito web ufosnw.com (UFOs Northwest) Pat Daniels ha dichiarato i seguenti fatti:

Il pilota ha riferito di aver visto un oggetto luminoso estremamente grande, che ha stimato di circa un miglio largo, comparire alla sua destra. Il controllore del traffico aereo gli ha detto che stava cercando in direzione di Nephi, nello Utah. A quanto pare il controllore del traffico aereo ha detto al pilota che l'oggetto non è stato rilevato sul radar. L'oggetto è invece apparso e ha cominciato a tenere il passo con l'aereo.

Daniels ha segnalato il caso al dipartimento del Mutual UFO Network dello Utah (MUFON). Il direttore dello stato del MUFON all'epoca era Erica Lukes, la quale dice che la sua squadra, con l'aiuto di William Puckett dalla UFOs Northwest, ha iniziato a investigare. Inizialmente sono stati in grado di determinare che il volo era della American Airlines, numero 434, e che stava viaggiando da San Francisco (California) per Philadelphia (Pennsylvania).

Al fine di confermare il rapporto, il gruppo di investigatori ha archiviato la richiesta della Freedom of Information Act (FOIA) fatta alla FAA e ha riesaminato il file audio dal sito web del controllo del traffico aereo. Erica Lukes dice che hanno dovuto ascoltare ore e ore di comunicazioni audio, ma alla fine hanno trovato solo alcune delle informazioni che stavano cercando: proprio il rapporto sull'avvistamento dell' UFO mancava.

Fortunatamente la FAA ne è venuto a capo. Sei settimane dopo la presentazione della richiesta del FOIA, la FAA ha inviato quello che stavano cercando: un file contenente i dati di eco-radar, nastri vocali e registri della torre di controllo. Questo file audio includeva quello che hanno ritenuto potesse essere un estratto dell'avvistamento UFO.
Ed ecco qui di seguito una trascrizione di ciò che è stato ascoltato nell'audio fornito dalla FAA:

American 434: Torre, qui American 434.
Torre: American 434, avanti.
American 434: Non è che per caso sapete che cosa è questo quadrato luminoso arancione sul quale ci stiamo volando sopra, potrebbe essere  un...?
Torre: Uhh, no. Questa è una bella domanda. Non sono sicuro... è subito alla vostra destra?
American 434: È proprio a un palmo di naso da noi, al momento... è proprio sotto di noi. Siamo stati a guardare per un po' ma non so di cosa si tratta. Si tratta di una sagoma perfettamente squadrata ed è di colore arancione brillante. A quale paese ci stiamo avvicinando? C'è una città a ore 2 da noi... (parole indistinguibili).
Torre: American 434, è Nephi nello Utah.
American 434: Nephi, OK. Bene. Ora proverò a vedere cosa può essere. Grazie.
Torre: Di niente.


Come notato da ufosnw.com (UFOs Northwest), l'audio afferma soltanto che l'oggetto era grande e arancione, ma non c'era riferimento alla parte in cui si diceva che era un miglio largo, che stava tenendo il passo con l'aereo e che non era stato avvistato sul radar. Infatti l'audio che è stato fornito potrebbe tranquillamente far capire che ci si riferisca a qualcosa che era sulla terraferma. Eppure tutto questo potrebbe confermare che Daniels ha effettivamente sentito che i piloti hanno fatto rapporto su qualcosa che era grande, luminoso, arancione e sconcertante per l'equipaggio.
In fase di ulteriori analisi, gli investigatori ritengono che solo alcune delle registrazioni audio sono stato riportate e Daniels stesso ritiene che questo potrebbe essere accaduto perché l'equipaggio dell'American Airlines a volte non si annunciava in alcuni passaggi dell'intera conversazione, cosicché la FAA, non trovandole all'interno dell'intero file audio, non le ha potute includere.

La città di Nephi nello Utah, USA

Successivamente, però, il gruppo di investigatori è riuscito a mettere mano sui dati radar della FAA. William Puckett, del sito web ufosnw.com (UFOs Northwest), ha molta familiarità con i radar; ha conseguito un master in scienze atmosferiche e ha lavorato come meteorologo per alcuni anni, prima di una lunga carriera all'interno dell'Agenzia di Protezione Ambientale. Egli ha analizzato i dati radar per altri casi di avvistamenti UFO, prima di questa vicenda.
Secondo quanto riporta il sito web, mentre Puckett stava analizzando i dati radar dalle 00:08 alle 00:15 di notte, ha trovato parecchi segnali radar a sud di Nephi, ma vicino alla rotta di volo dell'American 434.

Puckett scrive
L'animazione mostra da uno a tre rilevamenti per ogni giro del radar. Ci sono un paio di giri in cui non vengono rilevati i segnali. Questo è strano.

Quello che mi chiedo è se l'oggetto si è mosso in modo irregolare e se forse stava ruotando, esponendosi di più o di meno alla sezione trasversale del radar, con conseguente assenza di rilevamenti o di un differente numero di segnali di risposta e ancora mi chiedo se l'oggetto effettivamente era abbastanza grande da giustificare il dettaglio della forma d'onda rilevata dal radar
ha aggiunto Puckett.

Il caso, ancora oggi è sotto esame. Alla fine un investigatore ha anche ipotizzato che le luci avrebbe potuto essere quelle di una centrale elettrica locale, ma Puckett e Lukes ritengono che i piloti sapessero dell'esistenza della centrale e per questo motivo non avrebbero mai potuto trovare misterioso quell'avvistamento.
Erica Lukes ha anche parlato con i residenti della zona i quali dicono che gli UFO sono spesso avvistati in quella zona.


Nel frattempo il gruppo di investigatori ha chiesto a chiunque sia stato sul volo American Airlines 434 di contattarli per informarli di qualsiasi cosa sia apparsa strana, durante la traversata. L'aereo ha lasciato San Francisco alle 22:08 PST, mercoledì 13 gennaio 2016 ed è arrivato a Philadelphia alle 05:35 EST il 14 Gennaio 2016.
Siamo curiosi di sapere cosa verrà scoperto su questa vicenda.


Un radioamatore intercetta una conversazione aerea sull'avvistamento di un UFO Un radioamatore intercetta una conversazione aerea sull'avvistamento di un UFO Reviewed by Francesco Ceglie on 13:00 Rating: 5
francesco ceglie. Powered by Blogger.